lundi, février 02, 2009

è la vita che mi parla

per la seconda volta nel giro di pochi mesi ho la netta impressione che la vita mi stia parlando.
la prima volta è successo un pomeriggio piovoso, stavo andando in centro e sulla mia strada, presumibilmente diretta anche lei verso un aperitivo infrasettimanale, incontro un'ex professoressa (non mia, solo una signora che faceva la professoressa e ora è in pensione) un po' originale.
va spesso a fare aperitivi, è sempre in giro, e se chiedi di lei ai suoi studenti, quel che ne ricavi sono esclamazioni di ogni genere e tipo, tutte manifestazioni simpatiche e affettuose, ma a dir poco bizzarre, come lei.
è decisamente un tipo. uno di quei tipi che attaccano bottone con tutti sull'autobus, ti chiedono cosa fai-dove-vai-con-chi-vai-e-perchè, ti chiedono cosa fai nella vita e cosa vuoi fare da grande, e ti danno consigli (ovviamente non richiesti ma sempre graditissimi) su come fare cosa nella vita. loro che la vita l'hanno vissuta. e bene, a giudicare dalla joie de vivre che trasmettono sul bus alle sette di mattino!
ecco, quel giorno quando l'ho incntrata ho avuto un sobbalzo, è stato come vedere me stessa proiettata nel futuro, al di là della strada, tra una cinqantina d'anni.
eravamo vestite in modo identico:
- piumino nero
- cappello rosso
- borsa rossa (in tinta)
- ombrello fantasia sul rosso (in tinta)
- la stessa aria allegra e spensierata
- sorriso
quella è stata la prima netta sensazione della vita che mi parlava. non so se ho capito giusto, ma intanto ho diminuito gli aperitivi...
la seconda volta è stata ieri sera.
è da ferragosto che non mi ammalo, al massimo un po' di raffreddore mattutino, ma che scemava nel giro di poche ore. complici la dieta dei limoni e le vitamine effervescenti, non avevo mai fatto un inverno così, niente febbre, nè influenza nè altre catastrofi para-salutari, semplicemente in formissima.
con oggi inizia una settimana importante; oggi avrei dovuto avere un esame e domani un altro appuntamento a cui tengo. tanto.
esame oggi, appuntamento domani, dentista mercoledì. tutto organizzato benissimo, al di là di ogni più rosea aspettativa.
e invece no!
ieri sera scopro che l'esame, per motivi istituzionali, è stato spostato. indovino a quando?! a domani, che domande.
e mi è pure scoppiato il raffreddore ieri sera, e io posso pure avere la febbre a 40.5 che non ho nessun tipo di problema, ma il raffreddore no. io odio non respirare. io ho bisogno di respirare.
non c'è stato verso di chiudere occhio.
allordunque, io penso:
da agosto a febbraio, due cose importanti lo stesso giorno, la neve e il raffreddore.
...detta così in effetti non suona poi così grave.
ma sono sicura, è di nuovo la vita che mi parla, però giuro che stavolta io proprio non la sto capendo.

5 commentaires:

Toddy a dit…

Actually, a Med School textbook of therapeutics used to say for a cold:

1) Put your hat on one of the foot posts of your four-poster bed
2) get into the bed
3) drink good whisky until you see * two * hats
4) sleep

P.S. Hopefully it will also work
with either good brandy or cognac... ;-)

Francesca a dit…

Secondo me e' indiscutibile che la vita ti parla. tanto quanto e' indiscutibile che con questa vita che ti parla ci puoi anche ragionare, dicsutere, litigare, negoziare. Fino a che poi non ti accorgi che si', dove finisci tu e dove inzia la vita proprio una linea netta non c'e'...

maria vittoria a dit…

Toddy,thank you very much! but...are you sure it was a Med School textbook and not your granma?!
a cousin of mine once told me to drink 1l of vin brulé and then go to bed.
I did it -yes, i was really desperate- and when I woke up the morning after, I was still sick and i've had a hangover for two days.
Now i am even more desperate but i don't wanna pass my exam with a whisky hangover!
so...bed, hot milk and honey.

Toddy a dit…

The actual quote is :

*
Goodman and Gilman's
The Pharmacological Basis of Therapeutics
Macmillan Publishing Co.
Sixth Edition

[Chap. 18 -- page 386]

*

And...er, yes, it was a humorous suggestion ;-) .

Hope you're through with your cold, exams, etc. by now !

Best

Toddy

maria vittoria a dit…

Thanks for your accuracy, toddy :-)
and yes, I'm real fine, relaxing and enjoying the deserved rest!
hope you're fine as well
best